Dubito Ergo SumChi siamo
Dubito Ergo SumChi siamo

Chi siamo

Dubito Ergo Sum

Dubito Ergo Sum racconta il viaggio di un divergente che non sapeva di essere complottista.

Carogiù

Amo la lettura di buoni libri di saggistica. Di animo leggero e spirituale, mio è anche il distacco e la serenità. Amante e rispettoso del massimo della Libertà per me e per gli altri. Non molto attento alle questioni materiali, detesto ogni forma costrittiva e dittatoriale.

La realtà dell’altro non è in ciò che egli ti rivela, ma in ciò che non riesce a rivelarti.
Perciò, se vuoi capire l’altro, non dare ascolto a ciò che egli dice, ma piuttosto a ciò che non dice.

Gibran

e

LidiaB

Dalla musica classica alla musica rock, romanzi fantasy e i grandi autori russi, combatto ogni giorno per il “non giudizio”, scelgo ogni giorno la felicità e cerco la connessione tra tutti e con tutti.

Siamo

Una psicologa e un consulente strategico.

Due individui.

L’intenzione di Dubito Ergo Sum nasce proprio dal dubbio.

l'Intenzione di Dubito Ergo Sum

Dubium sapientiae initium

Renatus Cartesius

Il dubbio inteso in senso cartesiano come l’inizio della conoscenza.

Di Cartesio tutti ricordano le parole Cogito Ergo Sum, cioè “penso, e quindi esisto”, ma quella era solo la seconda parte del suo ragionamento. Il primo era “Dubito Ergo Cogito“. Senza il dubbio non esiste neppure il pensiero, e senza il pensiero non c’è coscienza. Il nostro mondo cambierà quando le entità che lo attraversano accetteranno la relazione, il dialogo, come fine ultimo della nostra esistenza*.

Il sistema in cui vivamo non stimola più l’interesse nelle cose.

La curiosità di comprendere la realtà che ci circonda è costantemente appiattita da una valanga di informazioni per lo più inutili e tese a manipolare le tue opinioni.

Uno dei problemi, fondamentale, di questa epoca è NON abbassare il livello intellettuale della gente, ma alzarlo.
E alzarlo significa fornire al meglio possibile la popolazione, le popolazioni, dei dati per capire, del metodo per capire, della cultura per capire.
Questo è enormemente importante.

Giulietto Chiesa ~ 30/4/2019

dubitare per essere

E’ nostra intenzione ricercare quella verità che è coerente e in accordo con la realtà che vediamo e tocchiamo con mano ogni giorno e che percepiamo essere in risonanza con le energie sottili che permeano la nostra vita da quando nasciamo fino a quando lasciamo il nostro involucro chiamato corpo.

Ci siamo resi coto che tante persone a noi vicine vivono completamente all’oscuro di certe informazioni che non siano quelle passate al Tg della sera o sul quotidiano nazionale preferito.

In più si lasciano sedurre dalle innumerevoli serie TV e dagli inutili e strumentali pseudo dibattiti televisivi assorbendo passivamente tutti i messaggi subliminali che condizionano i nostri pensieri e le nostre idee senza che ce ne accorgiamo e/o senza averne consapevolezza.

Così abbiamo cominciato a condividere le nostre ricerche e divulgare, nel nostro piccolo, semi di consapevolezza spesso anche a prezzo di perdere certe amicizie.

Dubito Ergo Sum

potrebbe essere, in estrema sintesi, la storia della mia vita.

Ma questo blog è più che altro un canale di accesso e sfogo a tutte quelle intuizioni che fluiscono e ti arrivano come flash, direttamente nella corteccia cerebrale come dei fulmini a ciel sereno, che tu sai essere importanti e che se non ne lasci una traccia ragionata verranno irrimediabilmente persi.

Non so se con tale intenzione produrremo una qualche differenza in questa vita, su questo piano della realtà.

Ma se le nostre ricerche, le informazioni che portiamo alla luce della consapevolezza collettiva possono aiutare anche una sola persona a uscire dalla caverna di Platone, allora lo sforzo non sarà stato vano.

Il viaggio spirituale non consiste nell’arrivare a qualche nuova destinazione, dove il viaggiatore conquista una cosa che prima non aveva o diventa ciò che ancora non era.

Consiste invece nel dissipare la propria ignoranza su se stessi e sulla vita, e nella graduale crescita di quella comprensione che dà l’avvio al risveglio spirituale.

Trovare Dio è raggiungere se stessi.**

Dubito Ergo Sum

dubitare per essere

Se la nostra intenzione ti risuona allora continuare a dubitare per essere, ne vale la pena.

La consapevolezza va condivisa per essere tale.

Grazie.

* ByoBlu
**Aforisma attribuito ad Aldous Huxley
Foto di copertina Janet Gooch da Pixabay

Commenti