2 minuti di lettura

Durante lo stato di emergenza covid le linee guida e i protocolli sanitari imposti dal governo, hanno impedito ai familiari, di seguire la degenza in ospedale dei propri cari, in molti casi di comunicare telefonicamente e di poter vedere il corpo del defunto in quanto riconsegnato in un sacco nero. Ciò ha contribuito ad interrompere il fisiologico processo di elaborazione del lutto con grandi sofferenze e gravi ripercussioni psicologiche. A distanza di tre anni questo lutto negato incontra tutt’ora un muro di silenzio e omertà che questo documentario si propone di infrangere.

Documentario la morte negata

“La morte negata” è un lavoro che abbraccia pietosamente, in particolare, quelle donne, ora vedove, cui vennero sottratti i mariti, finiti nel girone del Protocollo anche solo per un tampone positivo, eseguito su persone di fatto guaribili in pochi giorni. È un film che urla il dolore e che fa rabbrividire nel rappresentare, con le testimonianze e i dati delle cartelle cliniche, il cinismo e la “banalità del Male” di operatori sanitari trasformati in acefali esecutori di pratiche tanto inutili quanto violente. Quando l’unica via per salvare tuo figlio, tua madre , tuo marito, sarebbe quella di portarli fuori dal reparto con un commando militare di recupero
, allora ti rendi conto di come il pensiero totalitario sia già penetrato profondamente nelle coscienze di chi sarebbe deputato a ridare vita e invece somministra morte e degrado della dignità.
Tutto questo non dovrà restare impunito. La pietà è per i morti ed è cosa personale ed intima.
La giustizia, nella severa punizione dei colpevoli, dal livello governativo all’ultimo infermiere deve essere l’obiettivo delle denunce penali, già depositate, anche se giacciono in mano ad un’altra categoria con simili problemi: quella dei giudici.
Troppe lacrime…

P.G.

Titolo: La morte negata
Dur: 1h 03m 34s
Produzione: Playmastermovie
Produttore: Alessandro Amori
Regia: Alessandro Amori
Riprese e montaggio: Alessandro Amori
Musiche: Nicola Bottos
fonte: https://playmastermovie.com/la-morte-negata/

Carogiù

”La saggezza arriva con l’abilità di essere nella quiete. L’essere nella quiete,l’osservare e l’ascoltare, attiva in voi l’intelligenza non concettuale. Lasciate che la quiete diriga le vostre parole e le vostre azioni.“ ~ Eckhart Tolle

Commenti